Certificazione anagrafe

Le certificazioni anagrafiche che il cittadino può richiedere al proprio Comune di residenza sono:

• Stato di famiglia

• Stato di famiglia uso assegni familiari

• Stato di famiglia alla data del decesso

• Stato di famiglia storico

• Stato di famiglia A.I.R.E.

• Certificato di residenza

• Certificato di residenza storico

• Certificato di residenza A.I.R.E

• Certificato di cittadinanza

• Certificato di cittadinanza A.I.R.E.

• Certificato di stato libero

• Certificato di stato libero A.I.R.E.

• Certificato di identità personale

• Certificato di esistenza in vita

• Certificato di esistenza in vita A.I.R.E.

• Certificato anagrafico di nascita

• Certificato anagrafico di nascita A.I.R.E.

• Certificato anagrafico di matrimonio

• Certificato cumulativo di stato di famiglia e di residenza

• Certificato cumulativo di stato di famiglia e di residenza A.I.R.E.

• Certificato cumulativo di stato di famiglia, di residenza e di cittadinanza

• Certificato cumulativo di stato di famiglia, di residenza e di cittadinanza A.I.R.E.

• Certificato cumulativo di residenza e cittadinanza

• Certificato cumulativo di nascita, residenza e cittadinanza

• Certificato cumulativo di residenza, cittadinanza e stato libero

• Certificato cumulativo di residenza, cittadinanza e stato libero A.I.R.E.

 

Dette certificazioni vengono rilasciate in carta legale, ai sensi del D.P.R. n. 642/1972 - All. A), fatti salvi i casi di esenzione previsti dalla legge.

Dal 7 marzo 2001 Le Amministrazioni Pubbliche ed i Gestori di Pubblici servizi non potranno più richiedere ai cittadini i certificati anagrafici peri quali è possibile fare l’autocertificazione.

Quando un cittadino non è in grado di rendere la dichiarazione a causa di un impedimento temporaneo per ragioni di salute, questa può essere resa nel suo interesse da un parente prossimo ( coniuge, figli, parenti fino la terzo grado). L’autocertificazione può essere resa anche quando una persona non sa o non può firmare.

La validità dei certificati è di sei mesi, ma possono essere presentati anche dopo la scadenza se, in calce al certificato stesso, si appone la propria firma dichiarando sotto la propria responsabilità, che le informazioni in esso contenute non hanno subito variazioni dalla data del rilascio.



I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati .

Accetto i cookies di questo sito.