Mangialonga

Alla riscoperta della Valle Sedornia

Data di pubblicazione:
13 Maggio 2022
Immagine non trovata

IL PERCORSO PREVEDE 13 KM DI SVILUPPO CON 100M DI DISLIVELLOPOSITIVO E 1200M DI DISLIVELLO NEGATIVO. È CONSIGLIATOABBIGLIAMENTO DA MONTAGNA.

- NAVETTA (Valbondione - Lizzola)
- SEGGIOVIA fino a 2000m
- COLAZIONE con dolci caserecci
- SPUNTINO con prodotti locali
- PRANZO tipico con polenta e grigliata
- DOLCE casereccio
- CAFFE'
- NAVETTA (Gandellino - Valbondione)
- AMARO alle erbe montane

Info ed iscrizioni:
Turismo Valbondione
0346 44665 -3204397505
info@turismovalbondione.it
www.turismovalbondione.it

Turismo Gandellino
turismogandellino@gmail.com

adulti 40€
bambini 20€
10 paganti 1 gratuità

In caso di maltempola manifestazioneverrà rimandata adomenica 26 giugno

Raggiunta Lizzola con navetta e saliti in quotacon seggiovia, inizia il percorso con una gustosacolazione casereccia con vista mozzafiato suigiganti delle Orobie: Pizzo Coca e Redorta.Riprendendo la seggiovia si giunge in localitàRambasì dove inizia la discesa a piedi perraggiungere il laghetto Spigorel, casa specialedelle marmotte! Scendendo lungo l'incantevoleValle Sedornia, arriviamo gli Spiazzi dell’acquacon area attrezzata per il pranzo, in territorio diGandellino. Ma non è finita qui! Proseguendo ladiscesa verso i Tezzi alti di Gandellino, ricca distoria con l'altare celtico, si giunge al dolce perpoi bere il caffè in paese. Infine, dopo il rientroin navetta, si gusta un buon amaro alle erbe a Valbondione.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 13 Maggio 2022